IMU

IMU

Che cos’è
Con D.L. 201/2011, convertito nella Legge 214/2011, è stata introdotta l’Imposta Municipale Propria (IMU) in via sperimentale dal 2012 fino al 2014, che sostituisce l’imposta comunale sugli immobili (ICI) e l’IRPEF e relative addizionali comunale e regionale sugli immobili non locati. ituisce l’imposta comunale sugli immobili (ICI) e l’IRPEF e relative addizionali comunale e regionale sugli immobili non locati.

Chi paga
Deve pagare colui che possiede fabbricati, aree fabbricabili, terreni agricoli, a titolo di proprietà, usufrutto, uso o abitazione, nonché il locatario degli immobili concessi in locazione finanziaria.
L’imposta non è dovuta dal nudo proprietario, dal locatario, affittuario o comodatario, né dal coniuge separato non assegnatario della casa coniugale anche se proprietario.
Come per l’ICI, l’imposta è dovuta in proporzione alle quote di possesso sugli immobili ed in funzione dei mesi dell’anno per i quali si è protratto il possesso considerando per intero il mese nel quale il possesso è avvenuto per almeno 15 giorni.

Modello di Dichiarazione IMU

Allegati

Determinazione valore medio di stima delle aree fabbricabili ai fini “IMU” – Anno 2012
Determina N.12 – 2012 valore aree fabbricabili ai fini imu-2012